Tecnologia del legno e dell'isolamento
Case accessibili, sostenibili, energeticamente efficienti,
Classe Enegetica superiore
Per default produciamo edilizia sostenibile
Comfort abitativo senza paragoni
Tutti i vantaggi che la tecnologia offre in termini di controllo di qualità dell'aria, temperatura e umidità
Pompa di calore, VMC e Fotovoltaico
Privilegiamo le fonti inesauribili di energia riducendo i costi e le emissioni
Contattaci!
Che tu abbia solo un'idea o un progetto ti aiuteremo a realizzare il tuo sogno.
Previous
Next

Case sostenibili in bio edilizia isolate e confortevoli

TECNOLOGIA DELL'ISOLAMENTO E STRUTTURA IN LEGNO

Tu la sogni, noi la realizziamo

Il tuo Progetto

Ogni casa è unica, irripetibile, luogo magico ed accogliente, fatto in base alle tue esigneze e desideri. Eco Evolution realizza edifici progettati per il comfort ed il piacere tuo e della tua famiglia.

costo accessibile

La struttura in legno insieme alla tecnologia dell'isolamento consente di adottare nuove modalità di lavorazione con una conseguente diminuzione de dei costi di realizzazione.

sostenibile - bio

Sostenibilità e bio-edilizia sono concetti paralleli ma ben distinti. Noi cerchiamo sempre di far salva la sostenibilità delle nostre realizzazioni, una edilizia senza sensi di colpa alla portata dei più.

Sicura e Durevole

Per la struttura si utilizza legno lamellare che garantisce stabilità, resistenza meccanica e al fuoco. Essendo utilizzato per parti strutturali è protetto dalle intemperie e perciò dura indefinitamente.

Efficienza Energetica

Le nostre case non disperdono energia nell'ambiente e utilizzano sopratutto fonti di energia illimitatamente gratuite. Sono dette N.Z.E.B. (edifici ad emissioni quasi zero), buone per l'ambiente e per il risparmio.

Tecnologia Innovativa

L'innovazione ci permette di costruire case che non emettono CO2, che producono più energia del loro fabbisogno, salubri, sostenibili, controllabili attraverso uno smartphone, sicure e dal costo accessibile.

ECO EVOLUTION: INNOVATIVI PER SCELTA

Innovare per dare un vantaggio.

Alcune domande frequenti

L’ edilizia è considerata un settore lento nell’innovare.  Le nuove tecnologie vengono spesso utilizzate  come “patches” inserite nel contesto organizzativo tradizionale.

ECO EVOLUTION ROMPE QUESTO SCHEMA

L’utilizzo della tecnologia dell’isolamento e del legno strutturale permette di riprogettare l’intero processo costruttivo  con una struttura efficiente dal punto di vista energetico e strutturale la cui lavorazione viene spostata  in stabilimento.
Il cantiere diventa  uno stabilimento di assemblaggio e rifinitura con un grosso risparmio in tempo, manodopera, rischi e costi.

La tecnologia ed i materiali impiegati ci permettono di produrre case in classe A4 con una efficienza energetica fino a poco tempo fa inimmaginabile. La progettazione 3D e lo spostamento di molte fasi di lavorazione in stabilimento portano al controllo dei costi ed a un processo costruttivo efficiente, senza sprechi.

Il legno ingegnerizzato utilizzato nella costruzione dell’edificio si limita alla parte strutturale della quale rappresenta una frazione. La maggior parte del volume è costituito da materiali isolanti e da pannelli per cui noi non le definiamo “case in legno” ma “case con ossatura in legno”…

La parte strutturale, in legno lamellare, si trova all’interno di strati di isolante termico, pertanto è sempre protetta dalle intemperie. Non venendo mai raggiunta da acqua, umidità, luce e variazioni di temperatura, non ha motivo poer durare meno di una struttura in muratura di pari  caratteristiche.

Tendenzialmente SI. E’complesso fare un paragone anche a parità di caratteristiche perchè i drivers sono diversi. Tendenzialmente abbiamo costi inferiori di fondamenta (sono case più leggere), di costruzione e di finitura. Avendo una grande efficienza termica anche gli impianti possono essere meno costosi ma tutto dipende dalle scelte individuali e dagli obblighi locali-

La sostenibilità è un concetto applicabile in misura maggiore negli edifici a struttuta in legno rispetto agli edifici in muratura. Il concetto di bio edilizia si riferisce principalmente ai materiali costruttivi la cui scelta è individuale. Alla sensibilità di ciascuno corrisponderanno materiali costruttivi diversi.

Le case passive sono definite NZEB (near Zero Emission Building) e per essere tali devono appartenere alla classe ebnergetica top: la A4. Per legge oggi un nuovo edificio deve nascere energeticamente efficiente. E i nostri edifici lo sono.

A differenza del legno naturale, potenzialmente aggredibile da insetti e agenti biologici che ne determinano la marcescenza, il legno ingegnerizzato non corre quento rischio in quanto protetto da sostanze impregnanti. Inoltre ricordiamo che la struttura portante è a sua volta protetta da luce, variazioni di temperatura , acqua ed umidità. Diventa pressochè impossibile assistere, con le tecniche moderne, a problemi derivanti da attacchi biologici.

Contrariamente a quanto comunemente pensato il legno massiccio o lamellare resiste al fuoco più delle strutture in acciaio o ferro. La combustione del primo strato superficiale di legno determina il fenomeno della carbonatazione ovvero la superficie carbonizzata rallenta la combustione degli strati inferiori impedendo all’ossigeno di entrarvi. La resistenza al fuoco è un vantaggio delle case con ossatura in legno.

ALCUNI DEI NOSTRI MODELLI

Qui di seguito i modelli più comuni dai quali potete prendere libera ispirazione. Sappiamo che ogni abitazione è unica e come tale richiede una propria progettazione di spazi, strutture e doluzioni adatte alla famiglia che la abita ed al luogo in cui si trova. Abbiamo pensato che alcuni modelli potessero essere di ispirazione. Per i dettagli (planimetrie e prospetti) consultate la sezione modelli.

Avete un progetto, un terreno o solo un'idea?

Chiamateci o scriveteci.

Potrete facilmente risolvere alcuni dubbi, ottenere dei consigli o completare le informazioni che vi servono.
Non costa nulla e non vi obbliga a nulla.

La nostra squadra

Maurizio Cipresso
Coordinatore
Andrea Burroni
Interior designer
Fabrizio Smania
Architetto
Giacomo Oggero
Produzione
Scroll to Top